Italian (Italy)English (United Kingdom)French (Fr)
IVAN THEIMER ad AREZZO PDF Imprimer Envoyer
Écrit par Gianna Chiaretti   
Mercredi, 12 Octobre 2016 17:55
x

Ancora visibile fino al 23 ottobre la bella mostra di Ivan Theimer: i grandi bronzi sono esposti nelle sale sotterranee della Fortezza Medicea di Arezzo che, grazie agli importanti lavori di consolidamento e restauro appena terminati, è ritornata ad essere patrimonio degli Aretini. Gli oli, gli acquerelli e i disegni sono esposti nella Galleria Comunale d'Arte Contemporanea che è ospitata dal 2003 negli antichi locali dell'ex albergo Chiavi d'Oro, anch'essi ampiamente ristrutturati per adeguarli alle esigenze museali.

Theimer è uno scultore figurativo modernissimo e un poeta della materia.

 

"Quando si lascia il paese di origine si è colpiti dalla forza ancestrale delle proprie radici. Oggi le mie radici sono culturali, nate da direttrici che vanno dal Bernini alla scuola neoclassica francese, dal Rinascimento all'architettura barocca. Sono nato alle frontiere dell'impero romano e rimango affascinato dai confini, anche quelli dell'anima, zone di contatto ove le correnti s'intrecciano e si sovrappongono, in cui fiorisce spesso una sintesi culturale feconda e civile. Così l'arte, il mito, il senso del sacro sono sempre in agguato dietro l'angolo: gli affreschi aretini di Piero della Francesca ne sono la dimostrazione più tangibile".

 

 

 

Visita guidata alla mostra di Ivan Theimer, alla Fortezza e agli affreschi di Piero della Francesca

guida turistica Gianna Chiaretti

Mis à jour le Mercredi, 12 Octobre 2016 17:57